Cagliaripad incontri ravvicinati con la scienza

Parametri dell'annuncio
Testo dell'annuncio
Silvia Bencivelli al pubblico sassarese: “La colpa delle bufale? È il nostro cervello”
scoperta dei grandi temi della scienza e della cultura, dove partecipazione e curiosità sono le parole d'ordine per “incontri ravvicinati” con gli. Agli “Incontri ravvicinati con la scienza” un'entusiasmante performance della giornalista freelance, tra le più affermate divulgatrici scientifiche in. che non è riuscito a mettere a punto un'idea progettuale seria per lo sviluppo ritorna La Scienza in piazza: “Incontri ravvicinati” con i grandi temi del sapere. A Sassari ritorna La Scienza in piazza: “Incontri ravvicinati” con i grandi temi del sapere Medico, docente universitaria, autrice e conduttrice radiotelevisiva per la Rai, collaboratrice di numerosi quotidiani e scrittrice, Bencivelli ha ripercorso alcuni passaggi fondamentali della storia scientifica del Novecento. La verità non è un concetto dogmatico, ma provvisorio, e gli scienziati spesso riflettono inconsciamente nelle loro teorie le costruzioni sociali e politiche della loro epoca». Tra gli esempi più significativi, Bencivelli ha evidenziato alcune scoperte scientifiche viste attraverso il filtro delle titolazioni dei giornali. È stato palese lo stupore degli studenti nel verificare che le stesse notizie apparivano assai diverse sui quotidiani di destra rispetto a quelli di sinistra. Basti pensare al celebre aneddoto su Nerone che avrebbe incendiato Roma, una bufala clamorosa che tutti ancora conosciamo come vera.
numero: 907 visualizzazioni: 2270